Associazione Amici di Pisa

ADP, CPATA assieme per una cena di solidarietà pro terremotati

PDFStampaE-mail

l'ASSOCIAZIONE DEGLI AMICI DI PISA congiuntamente al

COMITATO DEI PICCOLI AZIONISTI DI TOSCANA AEROPORTI

in collaborazione con

CROCE ROSSA ITALIANA

CLUB 46ma

CIRCOLO MARINA MILITARE

invitano la cittadinanza alla CENA DI SOLIDARIETA'

in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 Agosto scorso

il giorno VENERDI' 30 SETTEMBRE presso il RISTORANTE DA RINO via Aurelia Nord, 34 Pisa

IL COSTO E' DI € 25,00 A PERSONA. DI QUESTI, €10,00 SARANNO DEVOLUTI ALLA CROCE ROSSA ITALIANA

Menu':

Bruschette

Penne all'Amatriciana

Risotto speck, Montemagno e radicchio

Arista e roast beef con patate

Bevande, dolce e caffè

per prenotazioni telefonare a:

Antonio 338.4201444, Pietro 348.4451267, Italo 347.8754221,

Antonella 331.1577619

 

Piattaforma Europa a Livorno e i rischi per il Litorale Pisano

PDFStampaE-mail

Alle Autorità Politiche ed Economiche Pisane 

 Pisa, Venerdì 16 Settembre 2016, 2017 in stile pisano

COMUNICATO STAMPA:

PIATTAFORMA EUROPA ED I RISCHI DEL LITORALE PISANO

“La nostra Associazione, attenta per Statuto anche alla promozione ed allo sviluppo socio economico di Pisa e del suo territorio, nell’ Ottobre scorso organizzò, unitamente ai rappresentanti degli stabilimenti balneari del litorale pisano, un convegno per effettuare un confronto tra esperti, politici e operatori economici sul progetto della costruzione a Livorno della Darsena Europa. Il risultato di quel convegno fu che esistevano molte perplessità circa la preoccupazione di un eventuale sconvolgimento del litorale pisano a seguito di tale progetto ( vedere il resoconto stilato nell’occasione con le dichiarazioni delle personalità intervenute ) ed in particolare ci fu un impegno da parte dei politici intervenuti di procede quanto prima ad un esame accurato di queste problematiche da parte di autorità scientifiche che dovevano essere investite per tale scopo.

Oggi rileviamo da note giornalistiche (cronaca di Livorno del 13 Settembre 2016 ) che “ slitta dal 30 Settembre al 15 Dicembre l’ultimo termine utile per presentare le domande di partecipazione alla gara relativa alla progettazione, realizzazione, allestimento e gestione del terminal container della Piattaforma Europa; quindi scavalcando qualsiasi logica e legale procedura, si organizza una gara per la suddetta costruzione senza tener conto della sua fattibilità ed in particolare di quali conseguenze la stessa potrà provocare, cosa già da tempo paventata da esperti di protezione idraulica del territorio e da docenti di geomorfologia.

Il recente terremoto nell’ Italia centrale, evidentemente, non ha ancora insegnato niente ai nostri amministratori pubblici; il territorio non va sconvolto, va assecondato al fine di evitare danni alle persone e all’economia nazionale. Con i migliori saluti

                                                IL PRESIDENTE    

                                               (dott. Franco Ferraro)

 

ADP e CTATA, sicurezza ed iniziative umanitarie

PDFStampaE-mail

Pisa, 5  Settembre 2016

Oggetto:    Sicurezza ed iniziative umanitarie 

                  Il “ Comitato Piccoli Azionisti Toscana Aeroporto “ e gli “ Amici di Pisa “ si dissociano dai toni offensivi del comunicato di TA, rivolto ad una redazione giornalistica . E' comprensibile il nervosismo societario, dopo la sentenza del TAR ( quella che recentemente ha bocciato la variante della pista convergente/parallela del PIT a Peretola ), ma ciò non giustifica giudizi denigratori sulla deontologia di un giornale, il cui compito è dare la notizia, anche se non gradita a tutti, quando ne viene a conoscenza. Aver dato la notizia sulla rimozione delle scatole pro terremotati, in Aeroporto, ha comunque prodotto il risultato positivo di spronare TA ad organizzare analoga lodevole iniziativa. Invitiamo le parti, in futuro, a dialogare serenamente, soprattutto per iniziative così altamente umanitarie.

 Concordiamo col Presidente Carrai sul pieno rispetto delle norme di sicurezza, da rispettare sempre in ambito aeroportuale, per cui bisogna evitare di lasciare, in luoghi sensibili, contenitori incontrollabili. Pertanto, con spirito collaborativo, segnaliamo al posto di polizia aeroportuale, la presenza in aerostazione di numerosi bustoni neri e contenitori metallici o in materiale inerte, posti soprattutto presso i punti ristoro, per valutare la loro sostituzione con contenitori trasparenti e facilitare il controllo, sugli oggetti abbandonati.

       Comunicato congiunto del “Comitato Piccoli Azionisti di TA”  ed  “ Associazione degli Amici di Pisa”

 

Il Pres. P.A. T.A Conzadori Gianni                                    Il Pres. Ass. Amici di Pisa Franco Ferraro

   

Ringraziamo il Sindaco Filippeschi

PDFStampaE-mail

Pisa, Lunedì 29 Agosto 2016, 2017 in stile pisano 

Oggetto: Ringraziamo il Sindaco Filippeschi

La surreale vicenda del passaggio di proprietà del Pisa Calcio, che ci auguriamo possa finalmente arrivare alla conclusione,  ha avuto anche indubbi segnali positivi. Prima di tutto il comportamento disciplinato e corretto della tifoseria pisana che ha dimostrato  in primis un forte senso di appartenenza e poi di non accettare situazioni che prevaricano lo spirito sportivo. Gli “ Ami di Pisa “ inoltre debbono ringraziare il Sindaco Filippeschi per i suoi ripetuti interventi volti a sollecitare le parti in causa a trovare una soluzione organizzando anche incontri formali presso la sede comunale e facendo più volte presente che i pisani meritano comportamenti più consoni ad un’attività sportiva che coinvolge tutta la comunità specialmente dopo la merita promozione in serie B, ottenuta con l’impegno riconosciuto di giocatori ed allenatore, ma anche per il supporto organizzativo della sua tifoseria. Quindi, pur confermando le perplessità già da tempo esternate dagli “ Amici di Pisa “ su come sono state gestite alcune vicende cittadine che hanno, a nostro avviso, indebolito e danneggiato la città, ringraziamo di nuovo le istituzioni che in questo periodo hanno garantito il loro supporto e collaborazione per la risoluzione delle note vicende societarie del Pisa Calcio. Questa è la dimostrazione che quando le Istituzioni operano nell’interesse comune vi è condivisione popolare e i risultati non tardano a mancare.

                                                      IL PRESIDENTE   (Dr Franco Ferraro)

 

Amici di Pisa e Piccoli Azionisti si appellano a Mattarella: basta Peretola !

PDFStampaE-mail
gli "Amici di Pisa"
e il “Comitato dei Piccoli Azionisti di Toscana Aeroporti spa”
scrivono:
 
             Pisa, lunedì 15 Agosto  2016 -2017 stile pisano
 
              Chiarissimo Presidente  della Repubblica On. Sergio Mattarella,
 
facciamo appello al suo buon senso, affinché sia garante della buona gestione della cosa pubblica e del principio democratico del rispetto delle competenze.
 
I tecnici del NURV della Regione Toscana hanno definito il Master Plan del Nuovo Aeroporto “Vespucci” di Peretola: “CRITICO-INCOMPATIBILE”. Il TAR  ha bocciato la Variante al PIT, che autorizzava tale opera. La Sicurezza Volo lancia allarmi sui rischi per i terzi trasportati e sorvolati. Gli incidenti di volo ed in particolare i 2 recenti fuoripista, che a Firenze sarebbero avvenuti in direzione della Scuola Allievi Marescialli dei Carabinieri, chiamano a responsabilità anche chi gira la testa per non vedere.
 
Ma la politica fa di peggio. Giudica sbagliata la recente sentenza del TAR in cui esprime doppia bocciatura del progetto, ignora il parere dei tecnici e sollecita il rilascio immediato della VIA ministeriale, per realizzare ugualmente un'opera, pagata al 50% coi soldi dei cittadini che non ascolta, gravemente impattante e dai costi che  supereranno quanto il Governo assicura di risparmiare con l'abolizione del Senato.
 
In un momento di  crisi economica, un buon padre di famiglia utilizza al meglio le scarse risorse familiari. La Politica deve fare altrettanto, per recuperare credibilità. Come si è fatto per il Tunnel TAV di Firenze, anche il nuovo “Vespucci” di Firenze si può riprogettare con soluzioni più economiche e meno invasive.
 
Presidente, ridia fiducia ai cittadini, facendo rispettare le regole, le sentenze e la separazione dei ruoli, sancita dai padri costituenti nella nostra COSTITUZIONE!
 
Se volesse approfondire l'argomento e ci riservasse l'onore di riceverci, saremmo onorati d'incontrarLa, per rappresentarLe le istanze di quell'Italia onesta e laboriosa, che Lei rappresenta.
 
 Buon Ferragosto Signor Presidente.. 
 
          Il Comitato Piccoli Azionisti di Toscana Aeroporti
            (Dr. Com.te Gianni Conzadori)
 
               Associazione degli Amici di Pisa
            (Dr. Franco  Ferraro)
   

Pagina 1 di 82

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>